Come muoversi nel blog

*hostess mode on*
Nel blog trovate una canzone S&T per ogni post, con video e testo.
Di lato a destra trovate la lista degli artisti citati,
con all'inizio le etichette per tematica per distinguere le canzoni non relative alla fine di qualcosa dalla altre, così da muovervi secondo i vostri gusti.
In alto invece ci sono i link ad una serie di pagine, tra cui l'indice per autore.
Buona permanenza :D
*hostess mode off*

sabato 21 febbraio 2009

Era già tutto previsto - Riccardo Cocciante

Come sempre Cocciante è di una intensità disarmante.

fonte traduzione: Era già tutto previsto (Eng)





Era già tutto previsto
fin da quando tu ballando
mi hai baciato di nascosto
mentre lui che non guardava
agli amici raccontava
delle cose che sai dire
delle cose che sai fare
nei momenti dell'amore
mentre ti stringevo forte
e tu mi dicevi "ti amo
e non lo amo,
non lo amo".

Era già tutto previsto
fino al punto che sapevo
che oggi tu mi avresti detto
quelle cose che mi dici
che non siamo più felici
che io sono troppo buono
che per te ci vuole un uomo
che ti sappia soddisfare
che non ti basta solo dare
ma vorresti anche avere
nell'amore
ma quale amore ...

Era già tutto previsto
anche l'uomo che sceglievi
il sorriso che gli fai
mentre ti sta portando via
ho previsto che sarei
restato solo in casa mia
e mi butto sopra il letto
ed abbraccio il tuo cuscino
non ho saputo prevedere
solo che però adesso io
vorrei morire.

Everything was already forseen
since you when you were dancing
(you) have kissed me secretly
meanwhile him that wasn't looking
he was saying to his friends
of the things you know to talk about
of the things you know to do
in the moments of making love
when I was holding you
and you were whispering "I love you,
and I don't love him,
I don't love him"

everything was already forseen
till the point I knew
that today you would have said to me
quelle cose che mi dici
those things you say to me
that we are not happy anymore
that I am very good
that you want a man
that knows how to satisfy you
that only giving is not enough for you
but you would like to have in love also
but which love

Everything was already forseen
even the man that you would choose
and the smile that you have for him
when he is taking you away
I forsaw that I would be
alone in my house
and I throw myself in bed
and hold in my arms your pillow
we didn't know how to forsee
only that now I
would like to die

1 commento:

  1. bellissima canzone .. purtroppo ,con una piccola autoanalisi e umiltà, devo dire che mi rispecchia molto la donna urlata , amata e odiata da Cocciante .. il che mi aiuta a riflettere ...
    Alessandra

    RispondiElimina

C'è un sentimento in particolare che questa canzone ti provoca? un ricordo? hai una interpretazione particolare? sarò più che felice se vorrai condividerla con me e i lettori di questo blog :)

Se hai dei suggerimenti per favore usa la sezione apposita: Suggeriscimi una canzone così riesco a tenerne traccia :)