Come muoversi nel blog

*hostess mode on*
Nel blog trovate una canzone S&T per ogni post, con video e testo.
Di lato a destra trovate la lista degli artisti citati,
con all'inizio le etichette per tematica per distinguere le canzoni non relative alla fine di qualcosa dalla altre, così da muovervi secondo i vostri gusti.
In alto invece ci sono i link ad una serie di pagine, tra cui l'indice per autore.
Buona permanenza :D
*hostess mode off*

lunedì 27 aprile 2009

Immobile - Alessandra Amoroso

Ebbene si, oggi propongo una canzone di Alessandra Amoroso, a me non piacciono i talent show, Giusy Ferreri e Marco Carta non mi piacciono per nulla, io non ne capisco molto di musica, a livello tecnico, quindi quando devo giudicare un cantante mi baso sulla voce e sull'interpretazione, insomma su quello che mi riesce a trasmettere. Giusy Ferreri nonostante la voce degna di nota non riesce a trasmettermi niente, attira tutta la mia attenzione su come imposta la voce, ma nulla di più. Marco Carta invece non mi piace per nulla, nè la voce, non che sia brutta, che però non mi dice nulla, e nemmeno la sua interpretazione. Ovviamente è solo una mia opinione.
Alessandra Amoroso quando l'ho vista la prima volta ho pensato: "eccone un'altra", poi però l'ho sentita cantare e mi son dovuta ricredere, a me è piaciuta e ha fatto piacere vedere che abbia vinto l'ultima edizione di Amici.
A voi che ve ne pare?

Il testo è di Federica Camba e Daniele Coro.

Versione Studio:qui

Qui in un altro talent show: Ti lascio una canzone, in cui duetta con una delle giovani concorrenti.



Sta per grandinare
ed io non so tremare più
Stamattina cercavo qualcosa di te
E volavo lontano immobile
Guarda quante cose
Sono tutte storie, da aggiungere
nel recenti speravo ricordi di te
Mi facevo cullare immobile
Lasciami sognare
Lasciami dimenticare
Lasciami incominciare a camminare
A passi più decisi
E Fammi immaginare quanto ancora c’ho da fare
Forse crescere e peccare
Quanto ancora ho da amare
Quanto ancora ho da amare
Oggi è già Natale
Tutto è un carnevale di polveri
Di negozi compravo regali per te
E pensarci dicevo immobile
Lasciami sognare
Lasciami dimenticare
Lasciami
Incominciare a immaginare a passi più decisi
Fammi immaginare quanto ancora ho da fare
E forse crescere e peccare
Quanto ancora ho da amare
Quanto ancora ho da amare
Fammi immaginare quanto ancora ho da fare
Forse crescere e peccare
Quanto ancora ho da amare
Quanto ancora ho da amare
Quanto ancora ho da amare

Nessun commento:

Posta un commento

C'è un sentimento in particolare che questa canzone ti provoca? un ricordo? hai una interpretazione particolare? sarò più che felice se vorrai condividerla con me e i lettori di questo blog :)

Se hai dei suggerimenti per favore usa la sezione apposita: Suggeriscimi una canzone così riesco a tenerne traccia :)