Come muoversi nel blog

*hostess mode on*
Nel blog trovate una canzone S&T per ogni post, con video e testo.
Di lato a destra trovate la lista degli artisti citati,
con all'inizio le etichette per tematica per distinguere le canzoni non relative alla fine di qualcosa dalla altre, così da muovervi secondo i vostri gusti.
In alto invece ci sono i link ad una serie di pagine, tra cui l'indice per autore.
Buona permanenza :D
*hostess mode off*

domenica 25 marzo 2012

Era d'estate - Sergio Endrigo

Ora che finalmente ho inaugurato la stagione dei gelati posso pubblicare la canzone suggerita da Federica che ringrazio come sempre :)

Sergio Endrigo, curiosamente a lui venne affibbiata l'etichetta di cantante triste cosa in cui lui però non si è mai ritrovato. Non gli do torto, però Era d'estate un posto qui intanto se l'è guadagnato :P

Come giustamente Federica mi fa notare Battiato l'ha reinterpretata. Tra le due canzoni non saprei scegliere, nell'originale c'è quello stile anni '60 che mi piace tanto; in quella di Battiato c'è una reinterpretazione delicata, che non sconvolge lo stile della canzone, gli aggiunge semmai quel velo di malinconia che lui riesce sempre a dare con le sue interpretazioni. Belle entrambre.






Era d’estate e tu eri con me
Era d’estate poco tempo fa
Ora per ora noi vivevamo
Giorni e notti felici senza domani

Era d’autunno e tu eri con me
Era d’autunno poco tempo fa
Ora per ora senza un sorriso
Si spegneva l’estate negli occhi tuoi

Io ti guardavo e sognavo una vita
Tutta con te
Ma i sogni belli
Non si avverano mai

Era d’estate e tu eri con me
Era d’estate tanto tempo fa
E sul tuo viso lacrime chiare
Mi dicevano solo addio

Mi dicevano addio, soltanto addio

3 commenti:

  1. belle e tristi entrambe le versioni, forse preferisco un po' di più battiato tra le due

    RispondiElimina
  2. è una delle rare eccezioni in cui tra cover e originale preferisco la cover! :) (per carità è bellissima anche l'originale eh)

    RispondiElimina
  3. Cerchiamo di non dimenticare Sergio Endrigo, la sua delicatezza, la sua profondità
    Annibale

    RispondiElimina

C'è un sentimento in particolare che questa canzone ti provoca? un ricordo? hai una interpretazione particolare? sarò più che felice se vorrai condividerla con me e i lettori di questo blog :)

Se hai dei suggerimenti per favore usa la sezione apposita: Suggeriscimi una canzone così riesco a tenerne traccia :)